Sotto cieli sconosciuti - Il Viaggio di Rose

 

Il viaggio di Rose de Freycinet, il saggio storico e altro

Manifesto storico
Questo sito rispetta il Manifesto per la Storia su Internet
Lien au Site en français

Site en Français
«Il n'y a pas de civilisation "primitive", ni de civilastion "evoluée", il n'y a que des réponses differentes à des problèmes fondamentaux et identiques» - Claude Lévy-Strauss
Countdown Image
Bicentenario partenza del Viaggio dell'Uranie
17 settembre 1817
Where
Toulon
More Info
La Corvetta Uranie parte da Toulon al comando di Louis de Freycinet, sua moglie Rose si imbarca come clandestina
Countdown Image
Bicentenario del ritorno del Viaggio dell'Uranie
13 dicembre 1820
Where
Le Havre
More Info
La Corvetta Uranie al comando di Louis de Freycinet, con a bordo la moglie Rose, rientra a Le Havre

Shira


Venerdì 9 aprile 2022 alle ore 7 e 30 minuti

Oggi dopo un'agonia di 5 giorni è morta Shira

 

Shira

 

Ci aveva adottati il 29 dicembre 2018

Era una gattina maltrattata, pesava 2 kg

Non si conosceva l'età da dove venisse, nessuno l'ha cercata

L'abbiamo curata e coccolata

Una gattina tosta, volitiva, molto affettiva

Guardava gli altri nostri quattro gatti, e loro ubbidivano

Aveva una voce flebile, fusa appena percettibili

Subito è rimasta in cinta nel giro di un mese, pensiamo da 2 gatti che bazzicavano dalle nostre parti

Ha avuto tre bellissimi gattini il 27 marzo 2019

 

Parto

 

Ho dovuto aiutarla a partorire, era piccola ed esausta

E' stata una bravissima mamma

 

Allattamento

 

Essendo in casa dovevamo lasciarla uscire per allontanarsi dai piccoli quando doveva fare pipi e cacca, faceva buche enormi che copriva accuratamente, nessun nemico doveva sapere che c'era una mamma con i gattini

E' stata sterilizzata una volta finito l'allattamento e la cura dei figli

I figli sono stati regalati ad amici tranne Mucca che è rimasta con noi

 

La sua passione era Polpino (detto anche Topone) un gattone molto robusto di 6 kg

Ha avuto una vita piena con le sue abitudini

Notte in casa, giri nel bosco vicino a casa, d'inverno talvolta sulla caldaia, talvolta nelle cucce lì vicino scacciando i nostri altri gatti

Comandava lei senza dire nulla, guardava e loro capivano

Mangiava in casa, se non soddisfatta andava a scacciare uno dei gatti nel locale caldaia e mangiava lì, talvolta andava avanti e indietro per scegliere il cibo se migliore in casa o dagli altri gatti

Ovviamente il cibo era il medesimo!

 

Una vita tranquilla da gatto che vive tra la casa e il bosco, oggi ci sono anche dei lupi

I nostri gatti sono tutti nutriti rispettando la loro natura di carnivori puri secondo i consigli del gruppo Facebook https://www.facebook.com/groups/alertescroquettes

 

5 giorni fa ha smesso di mangiare e bere

Il veterinario pensava fosse un problema di reni

finalmente una eco e poi una radiografia

Diaframma rotto, organi spostati, emoraggia interna

Forse un trauma ma non riusciamo a capire come, faceva una vita tranquilla, forse un difetto congenito compensato e che alla fine non ha retto

Non si sa

L'abbiamo poratata a casa sotto sedativi ed è morta

 

L'ho lasciata esposta ai nostri gatti

Polpino è andato, l'ha annusata ha fatto mao ed è andato

Mucca, sua figlia, ha provato a stimolarla, era l'unica che osava fargli degli agguati per giocare, poi si è stesa sopra per qualche tempo... poi è andata facendo mao...

 

Ho fatto un tumulo zen al limitare del bosco tra fiori di campo, erba, e sotto una giovane mimosa

Una buca di 50 cm di profondità, terra di bosco per coprire, uno strato di ciotoli e sopra tre grosse pietre semitriangolari

nella buca un piccola cassetta di legno, lei in un sudario di canapa

 

Il tumulo è un simbolo estetico per ricordarci chi ci ha dato qualcosa nella vita mentre, naturalmente, ritorna nel ciclo naturale della vita

 

Colonna sonora

 

Pink Floyd

The Dark Side of the Moon

Atom Earth Mother